Indietro
Condividi e consiglia questa pagina:

API Udine diviene Confapi FVG e rinnova il suo sito web

Nuovo sito per apiudine.it, che diviene confapifvg.it in seguito all’acquisizione del ruolo di primo livello in Regione da parte dell’Associazione Piccole e Medie Industrie di Udine. Divenuta CONFAPI FVG dal giugno 2013, l’Associazione è il punto di riferimento per le imprese di tutte le quattro province regionali.

placehold

L’esigenza del cliente

L’Associazione Piccole e Medie Industrie di Udine, fondata nel 1965 da un gruppo di imprenditori friulani per tutelare gli interessi delle imprese aderenti, dal mese di giugno 2013 è diventata Associazione regionale di primo livello. La nuova denominazione è Associazione Piccole e Medie Industrie del Friuli Venezia Giulia - CONFAPI FVG e vi aderiscono direttamente le imprese delle quattro province regionali.

Indispensabile quindi una revisione del sito, compresa la registrazione e la configurazione del nuovo dominio confapifvg.it.

placehold

L’evoluzione del sito web

Grazie al supporto di Clikka!Com per la parte web, il sito apiudine.it ed i servizi ad esso associati si sono evoluti negli anni.

La prima versione del sito apiudine.it era basata su architettura PHP+MySQL e questo ha permesso al cliente la gestione autonoma delle novità e delle sezioni principali del sito sin dai primi anni del 2000, quando ancora i siti amministrabili non erano diffusi e pochi potevano trarre vantaggio da una simile programmazione.

Nel 2012 è stata pubblicata la seconda versione del sito web. Si è deciso di adottare il CMS open source Refinery considerata la sua estrema flessibilità e modularità, l’ampia libertà di personalizzazione e la semplicità di gestione per il cliente che si occupa dell’aggiornamento dei contenuti.

Dal confronto con il precedente sito, si evidenziano i seguenti elementi:

  • migliore strutturazione delle informazioni,
  • migliore uso delle immagini,
  • più opportuna categorizzazione delle aree di interesse principali,
  • sistema di gestione contenuti più semplice,
  • ottimizzazione dei contenuti delle pagine per un migliore posizionamento organico sui motori di ricerca (SEO)

L’homepage diviene una guida sintetica di ciò che è possibile approfondire all’interno del sito. In alto compare il Logo, il menu, le immagini-slogan e una breve presentazione testuale dell’associazione.

Nella parte centrale compaiono i link alle sezioni principali, le news e le aree tematiche.

In basso il footer con tutte le informazioni di contatto.

placehold


Analizzando le statistiche di Analytics dal 1 settembre 2012 al 29 giugno 2013, possiamo notare il progressivo aumento delle visite al sito (+ 42,24%) rispetto all’anno precedente. Dal dicembre 2012 è stata effettuata l’ottimizzazione delle pagine (SEO).

Un netto miglioramento si riscontra anche nel tempo medio di visita al sito che dai 2.21 minuti è passato a 3.36 minuti, confermando l’efficace strutturazione delle informazioni come guida per l’utente.

placehold

Il nuovo sito confapifvg.it

Il nuovo sito confapifvg.it ha mantenuto la stessa tecnologia di base della precedente versione del sito apiudine.it: CMS open source Refinery. Il cambio della ragione sociale è stata però l’occasione per un aggiornamento grafico e per rendere più agevole la lettura dei contenuti da parte dell’utente. Il colore diviene così guida per il visitatore. Grazie al colore infatti l’usabilità della pagina è notevolmente migliorata.

Nella parte alta è stato eliminato il nero di sfondo per una migliore lettura dei testi.

Nella parte centrale ciascuna area è stata caratterizzata da un colore identificativo: verde per i link alle sezioni più rilevanti, arancio per le news e porpora per le aree tematiche.

Come funziona la gestione del sito?

La gestione delle informazioni pubblicate e l’aggiunta di nuove pagine o news è immediata e veloce grazie al CMS Refinery.

Le varie pagine online sono visibili come cartelle e sottocartelle di una directory, così risulta molto semplice trovare la loro collocazione e procedere agli aggiornamenti.

L’intero sito è gestibile dall’amministratore che può modificare o creare nuovi contenuti, aggiungere immagini e allegati, collegati alle sezioni opportune.

Oltre alle sezioni Chi siamo, Servizi, Convenzioni e Associarsi, l’amministratore può gestire i contenuti della varie sottosezioni di Aree tematiche, Apiflash e Apinforma tramite un’area non visibile nella parte pubblica.

Quest’area offre di fatto uno strumento estremamente flessibile per la creazione e la conseguente pubblicazione online di nuovi documenti Apiflash e Apinforma e di nuovi allegati relativi a Convegni/Seminari/Incontri, Corsi, Circolari e Documenti specifici delle diverse Aree tematiche.

La creazione di un nuovo documento all’interno di quest’area permette all’amministratore di associare ad esso titolo, sommario, parole chiave per la ricerca, il contenuto da rendere visibile online e l’allegato pdf.

Ciascun documento può essere categorizzato, quindi è possibile scegliere la categoria di utenti a cui questo documento sarà reso disponibile e inoltre può essere associato alla specifica area tematica sul sito.

Una funzionalità aggiuntiva prevede anche l’inserimento di un banner (immagine) con un link collegato.

L’invio degli aggiornamenti agli utenti iscritti

Una delle sezioni rilevanti del sistema di gestione del sito confapifvg.it è quella degli Utenti pubblici. Qui l’amministratore inserisce i dati relativi agli iscritti per dare loro accesso ai servizi del sito. Tra le opzioni, vanno indicati nome utente, indirizzo, ragione sociale, e-mail e categoria di appartenenza. Quest’ultima è di fondamentale importanza in quanto, nel momento in cui un nuovo documento viene pubblicato online, come già evidenziato nel paragrafo precedente, è possibile definire la categoria di utenti a cui questo documento viene reso disponibile.

Gli utenti di una specifica categoria possono essere informati via e-mail della pubblicazione di un nuovo documento, come ad esempio un allegato relativo ad un corso, un evento, oppure un nuovo numero di Apinforma. Il sistema di gestione del sito prevede, infatti, di integrare la pubblicazione di un aggiornamento con l’invio dell’e-mail agli iscritti interessati.

In questa e-mail si specifica nell’oggetto il titolo del documento caricato e nel testo il link al sito confapifvg.it dove poterlo scaricare. Si tratta quindi di un servizio di newsletter perfettamente integrato con la gestione del sito web.

In seguito all’invio di una comunicazione via e-mail, viene inviato un report dell’attività all’amministratore del sito web.

L’informazione ai propri utenti

Informare gli associati e gli interessati su novità, opportunità di business, corsi, incontri ed eventi tematici è senza dubbio uno dei servizi più importanti di Confapi FVG.

Sul sito viene dato ampio spazio alla parte informativa. Le news vengono presentate in homepage, mentre l’approfondimento di gran parte di esse è ad accesso riservato. Questa scelta permette all’Associazione di presentare una breve introduzione degli articoli per far comprendere agli interessati la tipologia e la frequenza degli argomenti proposti e per incentivare le iscrizioni di quanti vogliano effettivamente avvantaggiarsi dei servizi proposti da Confapi FVG.

Dedicate all’informazione sono anche due sezioni del sito contenenti, come già anticipato, l’archivio delle versioni pdf di Apinforma, periodico quindicinale edito da Confapi FVG e l’archivio di Apiflash, notiziari sintetici e non periodici con aggiornamenti su bandi, scadenze, convegni.

L’accesso alle sezioni è anche in questo caso riservato agli iscritti.

Aver capito l’importanza del web per la diffusione immediata di contenuti digitali, ha permesso a Confapi FVG di ridurre anche i costi relativi alla stampa su carta del periodico Apinforma, che dal 2012 viene pubblicato solo in versione pdf ed è messo a disposizione sul sito web.

Clikka!Com ha curato il progetto grafico della pubblicazione e ha fornito la formazione iniziale al personale interno sul software usato per l’impaginazione dei vari numeri periodici. In questo modo l’autonomia di gestione da parte del cliente è completa.

Google Apps for Business

Per facilitare la collaborazione aziendale e la condivisione interna delle informazioni, Confapi FVg ha scelto Google Apps for Business. I servizi di posta elettronica si basano sulla sicurezza e l’efficienza di Gmail.

Calendar offre la possibilità di condividere i propri impegni con l’intero staff ed è possibile organizzare riunioni in modo semplice e rapido, invitando i membri via e-mail.

Drive permette la creazione, l’archiviazione e la condivisione di documenti sul Cloud Google; in questo modo i documenti sono protetti e sempre disponibili online per essere consultati e modificati in qualunque luogo, con qualunque dispositivo.

Le applicazioni di Drive permettono la creazione di Documenti, Fogli di calcolo, Presentazioni, Grafici e Moduli per sondaggi. Inoltre, tutte le modifiche vengono salvate automaticamente.

Confapi FVG ha trovato particolarmente utile l’applicazione Moduli per creare agevolmente sondaggi da inviare alle imprese iscritte. Ampia è la scelta di modelli grafici già predisposti; è sufficiente scegliere un modello, personalizzarlo e inviarlo via e-mail alle persone interessate. Queste possono rispondere direttamente via e-mail e le risposte saranno archiviate su Drive. L’analisi dei dati raccolti è così immediata ed agevole.

Clikka!com, con questo progetto, dimostra di saper rispondere a esigenze specifiche dei propri clienti in merito a servizi web dedicati:

  • realizzazione siti web gestibili, con personalizzazioni specifiche in base alle singole esigenze del cliente
  • integrazione del sito web con servizi di newsletter
  • realizzazione di progetti grafici usabili, sia per i siti web, sia per periodici o brochure aziendali
  • consulenza specifica sulle soluzioni più opportune in merito a siti web, servizi di posta elettronica e registrazione domini.

Per un incontro o conoscere i progetti che abbiamo realizzato
Contattaci subito >

Indietro
Condividi e consiglia questa pagina: