Fai crescere il tuo business con la giusta digital strategy

Ottimizziamo i tuoi investimenti sul web definendo una strategia in grado di tradurre i tuoi obiettivi in risultati.

Perché serve una strategia di comunicazione sul web

L’obiettivo di ogni impresa è aumentare i propri numeri: clienti, fatturato, contatti, referenze. Per farlo è necessario pianificare una strategia, che inevitabilmente coinvolge anche il web. Con la giusta digital strategy puoi:

  • ottimizzare l’efficacia della comunicazione
  • integrare nuove opportunità di promozione
  • evitare errori e spreco di budget
  • intercettare nuovi mercati

Quali sono le fasi della digital strategy

Per definire una strategia digitale corretta è indispensabile partire dall’azienda e conoscere il mercato di riferimento per poi definire gli obiettivi specifici. Le fasi principali sono:

  • analisi
  • pianificazione
  • realizzazione e sviluppo
  • controllo dei risultati

Come gestiamo le attività di digital strategy

Per ognuna delle fasi ti supportiamo con strumenti di analisi e competenze specifiche:

  • studiamo l’azienda e il mercato di riferimento
  • identifichiamo il cliente tipo (interessi e caratteristiche)
  • stabiliamo gli obiettivi trasformandoli in azioni concrete
  • realizziamo il piano strategico
  • scegliamo i canali su cui essere presenti
  • sviluppiamo le attività pianificate 
  • impostiamo il monitoraggio e ottimizziamo le campagne

Digital strategy in concreto

La buona riuscita di una promozione o di un progetto di comunicazione dipende in larga parte dalla definizione di una strategia d'azione preventiva, che deve rispondere a queste domande:

  • a chi mi rivolgo
  • con quali attività 
  • su quali canali
  • con quale budget
  • con quali risultati.  

Il digitale offre nuove possibilità rispetto alla comunicazione offline, grazie a strumenti sempre più precisi di analisi e raccolta di informazioni. Questo favorisce sicuramente una progettazione che semplifica le azioni e permette di prevedere i risultati attesi, con una efficiente gestione dei budget.

Una corretta strategia digitale ti permette quindi di orientare le scelte della tua impresa e di crescere sia online che offline attraverso una gestione più consapevole di tutti i punti di contatto con i tuoi clienti. Le azioni che vengono messe in campo sono specifiche e misurabili, e permettono di capire in poco tempo se la strada intrapresa è corretta o eventualmente correggere quello che non funziona.

1. La prima fase: l’analisi

Conoscere l’azienda è il punto di partenza della strategia digitale. 

Da un confronto con la tua azienda potremo conoscere:

  • la tua storia
  • la tua comunicazione
  • i tuoi elementi distintivi o gli eventuali punti di debolezza
  • il mercato di riferimento e i competitor offline
  • i possibili partner.

L’analisi online sarà integrata con strumenti che permettono di conoscere i primi dati:

  • quante visite mensili hai e da quali canali
  • quali sono le keyword principali che portano i visitatori
  • su quali parole chiave dovresti puntare per migliorare la tua visibilità.

È possibile anche individuare quali sono i tuoi competitor online e capire:

  • la loro dimensione e posizione sul mercato
  • come si propongono
  • su quali canali.

2. La seconda fase: la pianificazione

Definire obiettivi specifici è il secondo passo della strategia.
Si tratta di mettere a punto le regole in grado di guidare le attività.
Andranno stabilite quindi le azioni a breve, medio e lungo termine e andrà anche definito il budget da investire.

Dopo aver tradotto gli obiettivi in azioni misurabili e tracciabili, si sceglieranno le attività di inbound marketing o i canali su cui proporre il messaggio pubblicitario.

3. La terza fase: l’azione

Il passaggio all’azione segue quanto stabilito dal piano di comunicazione, avendo sempre in mente gli step da percorrere:

  • raggiungere il pubblico
  • suscitare l’interesse
  • trasformare i visitatori in clienti
  • mantenere l’interesse con nuove proposte.

4 La quarta fase: il controllo e il monitoraggio

Raccogliere i dati e le informazioni lasciate dagli utenti è strategico per poter interpretare l’interesse e migliorare le attività.
Ci sono azioni che stanno portando i risultati previsti e altre che potrebbero anche peggiorare le performance. Anche in questo caso ci aiutano strumenti avanzati di controllo per poter capire come l’utente naviga sul tuo sito, cosa lo ostacola o cosa favorisce il contatto.

Individuati i punti deboli è possibile intervenire per migliorarli, sempre seguendo i dati su cui basare i passi futuri.

Il nostro metodo

Vuoi sapere come lavoreremo per te?
Te lo spieghiamo per punti.

  • Dati: partiamo da qui per selezionare le informazioni più importanti e su cui focalizzare l’attenzione
  • Obiettivi: definiamo risultati raggiungibili e misurabili
  • Target: scegliamo le persone a cui rivolgere il messaggio
  • Percorso dell’utente: pianifichiamo contenuti che possano interessare il target e verifichiamo i percorsi che fanno gli utenti sul sito
  • Risultati: misuriamo e miglioriamo costantemente per poter ottenere più risposte.

Vuoi definire una strategia digitale?

Parliamone insieme. Ci conosciamo e capiamo a vicenda come la nostra consulenza può esserti utile.

Contattaci

Domande frequenti

Utilizziamo gli strumenti di marketing digitale più noti come Google Analytics e Google Search Console, ma anche SEMrush per l’analisi iniziale dei siti e HubSpot per capire nel dettaglio i percorsi degli utenti sul sito.

In realtà sempre se il web è un tuo strumento di lavoro.
In particolare quando si avvia una nuova attività e si devono pianificare le azioni di comunicazione e promozione sul web.
Ma anche quando si propone un nuovo prodotto o si vuole raggiungere nuovi mercati, anche online. 

Lo decidiamo insieme in base alle tue esigenze. Di solito lo facciamo una volta al mese, ma se il progetto necessita di confronti più ravvicinati, in particolare nella fase iniziale, possiamo concordare di fare il punto insieme ogni settimana.