Indietro
Condividi e consiglia questa pagina:

Contributi e-commerce: finanziabili il 50% delle spese approvate

Nuovo bando regionale per strumenti di digitalizzazione orientati a soluzioni di e-commerce delle PMI del settore manifatturiero

Cos'è e cosa finanzia il bando

Per fronteggiare l’emergenza sanitaria da Covid–19, la Regione Friuli Venezia Giulia ha emanato un bando per sostenere la competitività e l’innovazione tecnologica delle PMI del settore manifatturiero, finanziando investimenti relativi all’adozione di misure di prevenzione e protezione per la sicurezza nei luoghi di lavoro nonché a strumenti di digitalizzazione orientati a soluzioni di e-commerce.

Si tratta di un contributo a fondo perduto, che in ambito digitale prevede il finanziamento delle seguenti spese:

  • hardware, software finalizzati a garantire il rispetto delle misure di sicurezza sociale nei luoghi di lavoro nonché a promuovere lo sviluppo di soluzioni di e-commerce attraverso strumenti di digitalizzazione;
  • acquisizione di servizi specialistici diretti a promuovere lo sviluppo di soluzioni di e-commerce attraverso strumenti di digitalizzazione.

L'intensità degli incentivi

Il contributo concedibile è del 50% delle spese approvate.

Il minimo di spesa è di 5.000 euro ed il contributo massimo è di 150.000 euro.

Sono considerate finanziabili anche le spese già sostenute a partire dal 23/02/2020, ma una parte di queste deve essere in ogni caso sostenuta successivamente alla data di presentazione della domanda.

placehold

A chi è rivolto

Alle micro, piccole e medie imprese del settore manifatturiero con attività primaria o secondaria, indicata nella visura camerale, attinente ai codici ISTAT ATECO 2007 ricompresi nella Sezione C, Attività manifatturiere, divisione dalla n. 10 alla n. 33, esclusa la divisione 12 industria del tabacco.

Per la consultazione dell'elenco completo dei codici ATECO clicca qui.

Come presentare la domanda di ammissione

La domanda va presentata alla Direzione centrale attività produttive, Servizio industria e artigianato della Regione FVG solo ed esclusivamente per via telematica tramite il sistema online dedicato:

  • dalle ore 10.00 del 15 luglio 2020 
  • alle ore 16.00 del 31 agosto 2020.

Ai fini del rispetto del termine di presentazione delle domande, fa fede la data e l’ora di convalida finale effettuata tramite il sistema on line.

Le linee guida per la presentazione delle domande si trovano a questo link.

Cosa succede dopo averla presentata?

I contributi sono concessi entro 90 giorni dalla data di presentazione della domanda (fatte salve le sospensioni dei termini del procedimento istruttorio previste dall’articolo 7 della legge regionale 7/2000).

I beneficiari sono tenuti a realizzare i progetti conformemente al preventivo approvato, comunicando le eventuali variazioni.

Il progetto deve concludersi e la spesa sostenuta deve essere rendicontata entro 12 mesi dalla data di ricevimento del decreto di concessione.

Hai un progetto e-commerce o ti interessa il nostro supporto per la presentazione della domanda di contributo? Contattaci ora

Indietro
Condividi e consiglia questa pagina: