Indietro
Condividi e consiglia questa pagina:

MailChimp e i Google Remarketing Ads: una nuova opportunità

MailChimp lancia la nuova funzionalità dei Google Remarketing Ads in un momento perfetto per i piccoli imprenditori che stanno pianificando le promozioni natalizie.

Cos’è Mailchimp

MailChimp è stata fondata nel 2001 come azienda specializzata nella gestione di servizi di e-mail marketing. La piattaforma è semplice da usare ed è nota soprattutto per la sua facile integrazione con siti web aziendali e altre piattaforme. Permette la creazione e l’invio di newsletter periodiche e la gestione di liste di e-mail.

Negli ultimi anni il brand ha puntato molto sullo sviluppo dei servizi di integrazione e di automazione e proprio nel 2017 Mailchimp ha lanciato il pacchetto di servizi “Brain”. E’ una suite di strumenti di marketing che, come afferma Mailchimp, diviene un “secondo cervello” per le imprese, permettendo di gestire le loro campagne in modo più efficiente e migliorare le conversioni.

Non più solo email con Mailchimp! 

Cos’è il remarketing (o Retargeting)

Il remarketing, conosciuto anche come retargeting, è una forma di pubblicità online, che permette di raggiungere nuovamente, tramite annunci a pagamento, gli utenti che hanno già visitato un sito web.

Come funziona? Grazie ai ben noti “cookie”, ovvero piccoli file di testo da inserire nel proprio sito web.

Il nuovo visitatore che accede ad un sito, riceve il cookie nel proprio browser (Explorer, Firefox, Chrome, Safari, etc.). In questo modo viene “identificato” e mentre naviga su altri siti che ospitano banner pubblicitari (es. siti partner di Google), potrà visualizzare annunci pubblicitari collegati al sito che ha precedentemente visitato.

Dove creare annunci di remarketing?

Si possono creare annunci di remarketing sia su Google AdWords (nella sua rete Display), sia su Facebook. Questi annunci hanno un ottimo ritorno sulla spesa pubblicitaria, perché sono indirizzati a utenti che hanno già dimostrato interesse verso l’azienda che li propone, ma possono essere complessi e difficili da configurare per utenti inesperti.

Ora, grazie a Mailchimp, chi vende i propri prodotti online ha uno strumento in più, che trasforma automaticamente i propri prodotti più visitati e cliccati, in un annuncio digitale.

Le aziende interessate ad usare MailChimp, sono ora in grado di creare annunci remarketing senza alcun costo aggiuntivo rispetto alla configurazione della stessa campagna su Google AdWords.

Incorporando questo strumento nell'interfaccia utente di MailChimp, è molto più facile per le aziende iniziare ad utilizzare gli annunci di Google. In particolare, gli annunci di Remarketing di Google permettono alle aziende di riconquistare l'attenzione dei visitatori che hanno già visitato i loro siti web, visualizzando l’annuncio in un momento più adatto per l'acquisto.

Come funziona il remarketing

Mailchimp rileva che il 97% delle persone che visitano per la prima volta un sito di e-commerce, lo abbandona senza fare un acquisto.
È possibile riportarli sul proprio sito con un annuncio di remarketing.

I passaggi sono i seguenti:

1. Qualcuno visita il vostro sito e un prodotto da acquistare.

2. Mentre naviga sui siti web di suo interesse, trova il vostro annuncio.

3. Se avete catturato la sua attenzione, torna sul vostro sito e acquista.

Come creare annunci di remarketing

 • Scegli il sito

Il sito da collegare può essere ospitato su Shopify, WooCommerce, Magento, BigCommerce o Prestashop. Ad un livello avanzato è anche possibile creare un'integrazione personalizzata tramite l’e-commerce API di Mailchimp (Approfondisci per saperne di più).

Una volta che l’e-commerce è stato collegato a Mailchimp è possibile promuoverlo sul web.

• Imposta il budget

Scegli quanto vuoi spendere per settimana, a partire da $ 7 (USD). MailChimp non aggiunge alcuna percentuale sui tuoi profitti.

• Crea il contenuto degli annunci

Seleziona i tuoi prodotti. Puoi specificare fino a 5 prodotti. Quindi scegli le immagini del prodotto e aggiungi un titolo e una breve descrizione.

• Salva, anteprima e invio

Salvi i tuoi annunci e visualizza in anteprima come saranno presentati sul web. Poi avvia la campagna.

 • Visualizza i rapporti

Dopo un po' di tempo, esamina e perfeziona i tuoi annunci, inclusi clic, impressioni e ROI.

Qui trovi le indicazioni guida di Mailchimp.

Hai già sperimentato gli annunci remarketing AdWords? Se ti serve il nostro supporto. Contattaci ora

Indietro
Condividi e consiglia questa pagina: